Jennifer Aniston: dilemma per le nozze con Justin Theroux

0
520
Jennifer Aniston e Justin Theroux | © Kevin Winter / Getty Images

Che avessero intenzioni serie lo sapevamo già. Ma finalmente iniziano a trapelare indiscrezioni sul matrimonio tra Jennifer Aniston e Justin Theroux. Pare, infatti, che la coppia stia programmando una romantica fuga d’amore in Kenya per il prossimo dicembre, nel corso della quale avverranno le tanto chiacchierate nozze. Un safari privato di nove notti in Africa: questo sarebbe il sogno delle due innamoratissime star. Durante il viaggio, poi, i due dovrebbero ricevere una particolare benedizione informale che li renderebbe marito e moglie, anche se probabilmente a questo seguirà anche una cerimonia ufficiale a Los Angeles.

Una fonte ha rivelato al Daily Mirror:

Sia Jen che Justin vogliono un matrimonio intimo e privato e adorano l’idea di sposarsi all’estero. Il Kenya sarà una pausa incredibilmente romantica e il piano è quello di ricevere lì una benedizione, sebbene informale. Immediatamente dopo essi potrebbero organizzare qualcosa di più formale a Los Angeles.

Jennifer Aniston e Justin Theroux | © Kevin Winter / Getty Images

Ma, ahiloro, c’è il serio rischio che questo sogno così romantico vada infranto prima del tempo. A mettere i bastoni tra le ruote a Jennifer Aniston, infatti, sarebbe ancora una volta sua madre Nancy. Le due, dopo continui litigi per oltre vent’anni, dovuti alle accuse rivolte dall’attrice alla donna di non aver fatto nulla per impedire che suo padre le abbandonasse quando era ancora una bambina, si sono da poco riappacificate. Per questo, Nancy per niente al mondo ora si perderebbe il matrimonio di sua figlia. Ma c’è un problema.

Purtroppo, ha avuto un grave ictus l’anno scorso e non potrà viaggiare se la coppia deciderà di sposarsi all’estero. Perciò, Jen deve scegliere tra la sua mamma e il suo matrimonio da sogno.

ha confidato la solita fonte. Un bel dilemma per Jennifer Aniston che, dopo anni di sofferenza a causa della separazione da Brad Pitt, finalmente sembra un po’ più vicina alla felicità.

Rispondi