Emma Watson troneggia sulla cover di Marie Claire

0
683
Emma Watson su Marie Claire

E’ sicuramente un’ Emma Watson più matura quella che è apparsa sull’ultimo numero dell’edizione brittanica di Marie Claire. L’attrice ha conquistato la cover del popolare magazine apparendo sensuale e a tratti sexy: rossetto rosso, shorts sfilacciati, giacchettino di pelle, magliettina nera, un filo di trucco e una mano in tasca è così che la Watson vuole rilanciare la sua immagine di donna. La giovane star ha parlato con molta disinvoltura della sua famiglia e del sostegno che le ha sempre dimostrato, dei suoi genitori ha detto:

Mi hanno trasmesso un’etica del lavoro molto forte e per questo li ringrazio. Mi hanno insegnato ad avere amore e rispetto per quello che fai.

Anche se è sempre molto critica con se stessa Emma ha ammesso d’essere cresciuta e di sapere, oggi, quello che vuole veramente. L’esperienza le ha insegnato ad essere più flessibile e sensibile con gli altri, ma soprattutto con se stessa:

Sono una vera perfezionista. Sono la mia critica più dura. Ho sempre voglia di fare meglio. Sto sempre cercando di raggiungere la prossima cosa. Ora mi sento molto più stabile credo in quello che voglio fare e non ho bisogno di trovare sempre conferme negli altri.

Emma Watson su Marie Claire
Emma Watson su Marie Claire

Lanciatissima a Hollywood Emma conferma d’essere molto richiesta e non solo sul set. Le più note case di moda  la vogliono come testimonial dei loro prodotti, ha confessato:

Mi sento come se fossi un brand. Adesso l’ho capito. C’è la persona pubblica e non posso controllarla, perché è creata da altre persone. Questo è quello che si aspettano da me. Cerco sempre di ricordarmi che ci sono due me distinte: quella professionale e quella privata. Sono differenti ed ho tracciato una linea netta tra le due.

La Watson dimostra d’essere sicuramente una ragazza molto saggia e intelligente. Per quanto riguarda i nuovi propositi per il nuovo anno la star ha un unico desiderio vorrebbe imparare perfettamente il francese.

Rispondi