Emma Watson non è stata vittima di bullismo

0
572
Emma Watson

Da qualche tempo a questa parte, da quando Emma Watson ha lasciato la sua carriera universitaria alla Brown University, si vocifera che sia stata vittima di bullismo, ma la star di “Harry Potter” ha deciso finalmente di smentire ogni voce a riguardo.

Emma Watson
Al contrario, Emma rivela di essere stata molto rispettata dai colleghi, che non l’hanno importunata chiedendole autografi e di non aver pubblicato su Facebook le foto di una festa che ha dato, alla quale hanno partecipato cento studenti. Un rispetto che non equivale di certo a bullismo, questo è più che evidente. Dopotutto, spiega l’attrice, è nel mondo dello spettacolo da quando aveva nove anni ed ormai ha imparato a destreggiarsi. Ci sono e ci saranno sempre persone che approfitteranno della sua notorietà usando anche delle falsità purché se ne parli, ma le è capitato di peggio, aggiunge.

Rispondi