Corinne Clery lascia Angelo Costabile: “Gli schiaffi? Se li meritava”

0
552
Corinne Clery e Angelo Costabile | Facebook

Era un amore che lasciava spazio a molti dubbi, l’abbiamo visto traballare davanti alle telecamere di “Pechino Express 2” e alla fine della quinta puntata, dopo l’eliminazione di Corinne Clery e Angelo Costabile è arrivata la notizia: i due si sono lasciati.

Durante le cinque puntate dell’adventure reality di Rai 2 condotto da Costantino Della Gherardesca ne abbiamo viste di tutti i colori e l’ex sex symbol francese è stata ribattezzata Corinne Sclery, per le urla e gli improperi rivolti contro il compagno, o meglio, il toy boy (lei è più grande di 28 anni), rimasto per tutto il tempo in silenzio a subire, quasi come fosse un pupazzo. Dalla sua parte aveva tutto il supporto del pubblico, ormai stanco delle urla isteriche della Clery, arrivata a fine gara con la pazienza arrivata all’estremo.

Era evidente che le cose non andassero bene e lo conferma la stessa Corinne Clery in un’intervista rilasciata a Oggi, in cui spiega che la storia d’amore con Angelo Costabile, durata tre anni, è finita non appena sono scesi dall’aereo:

L’ho lasciato io. Appena scesi dall’aereo. Io ho una personalità forte, che non vuol dire solo dominante. Ma non è questo il problema. Negli ultimi mesi avevo al fianco una persona che lanciava il sasso e tirava indietro la mano. E che si era molto chiuso. Invece se ci sono dei problemi bisogna parlare.

Corinne Clery e Angelo Costabile | Facebook
Corinne Clery e Angelo Costabile | Facebook

Durante le puntate di “Pechino Express 2Angelo Costabile si è fatto tirare i capelli e si è beccato qualche schiaffo, sul web sono scoppiate le polemiche, le parodie e le prese in giro, ma a riguardo la Clery commenta:

Se li meritava, e poi non era cattiveria, ma nervosismo. Perché si sia alzato tutto questo polverone non lo capisco proprio.

Con questa avventura, finita all’arrivo in Cambogia, è crollato il mito della bond girl ma Corinne sdrammatizza:

Dopo Pechino è caduto il mito erotico della Cléry? E se ne sono accorti solo ora? Io sono vent’anni che ho salutato il mito erotico.

Rispondi