Alessia Fabiani annuncia la nascita dei gemelli su Twitter

0
810
Alessia Fabiani su Chi

A luglio Alessia Fabiani aveva annunciato la sua gravidanza a sorpresa: due gemellini. La bomba mediatica era stata lanciata attraverso il settimanale Chi che le ha dedicato un ampio servizio. Con la gravidanza la Fabiani ha abbandonato la sua immagine di cattiva ragazza per trasformarsi in una dolce mamma e futura moglie del fidanzato Fabrizio Cherubini. Alessia ha confessato Chi:

L’immagine della cattiva ragazza non l’ho decisa io. Nella mia agenzia di allora, tutte facevano calendari e parlavano liberamente di sesso. Io mi sono attenuta a quel ruolo… Dagli errori si impara. Ho sofferto e mi sono scottata… Ora sono serena. Ho trovato l’amore, sto per diventare mamma e faccio quello che sognavo da bambina, l’attrice di teatro. Vasco canta: c’è chi dice è una strega tanto lei se ne frega… Questo è il mio atteggiamento. E lo insegnerò anche ai miei bambini.  Avrei voluto un fratellino. Farne due in un colpo mi fa pensare che cresceranno meglio di me.

Alessia Fabiani su Chi

E anche se il rapporto con Fabrizio ha avuto alti e bassi Alessia oggi è felice soprattutto perchè dal suo profilo Twitter ha annunciato la nascita dei due gemellini con l’entusiasmo tipico di una neo mamma:

Una gioia mi pervade… Indescrivibile sensazione di pace..odore di purezza e di vita! Sono diventata mamma di due creaturine! Felicità.

Per la showgirl l’arrivo di questi due bambini è una vera benedizione, soprattutto dopo due gravidanze interotte spontaneamente:

Questa maternità è stata caparbiamente voluta, desiderata: perché per due volte in passato ho vissuto l’illusione di essere mamma. ripeto, è stata solo un’illusione. Ora che aspetto due gemelli finalmente mi sento appagata. Credo che il Signore mi abbia voluto in qualche modo restituire i bambini che avevo perso.

Naturalmente sono arrivati gli auguri dei follewers della Fabiani:

Samantha Crippa: Benvenuta nel club ami!!!!

Elena Barolo: Grande ale!!!!! Sono super felice per te!!! Un abbraccio alla mamma e alle creaturine!

 

 

Rispondi