Melissa Satta è mamma: è nato Prince Maddox Boateng

Finalmente Melissa Satta è mamma! L’ex velina ha partorito ieri nell’ospedale di Dussendorf sostenuta dal suo compagno il calciatore Kevin Prince Boateng che non ha mai nascosto di desiderare d’assistere la showgirl durante il travaglio. Il piccolo e la mamma stanno bene lo ha riferito lo stesso bomber dello Schalke 04 sul suo profilo Twitter dove ha anche postato una prima immagine del piccolo Maddox, così si chiama il nuovo arrivato. La foto mostra l’immagine di una manina corredata del primo braccialetto con scritto Boateng.

Molto attiva sui social Melissa Satta ha reso partecipi i suoi followers della sua gravidanza fin dall’inizio. Desiderava molto diventare mamma e di questo non ne ha mai fatto segreto e quando ha incontrato Prince ha capito che lui era l’uomo della sua vita. Melisssa ha documentato sui social ogni momento della gestazione: dai primi mesi agli ultimi momenti prima del ricovero, anche  i suoi moderni look premaman sono diventati dei veri must. Inutile dire che, nonostante gli ultimi giorni dove si sentiva più appesantita, l’ex velina ha sempre mantenuto una forma fisica perfetta e come altre vip siamo certi che recupererà presto la sua forma smagliante. Per ora si gode il momento speciale e anche questa volta ha deciso di condividerlo con chi le vuole bene anche se a dare l’annuncio della nascita è stato il neo papà Melissa avrà di certo approvato questa repentina comunicazione. Boateng ha scritto:

Siamo lieti di annunciarvi che il nostro piccolo Maddox Prince è nato. Stiamo tutti bene e siamo tutti molto felici.

Melissa Satta su Instagram

Melissa Satta su Instagram

Ricordiamo che Boateng è già padre di Jermaine-Prince- 6 anni-  avuto dal matrimonio con Jennifer Michelle dal quale si è separato nel 2011. Melissa non ha ancora conosciuto il primogenito di Kevin ma si augura che presto potrà stare un pò con loro per conoscere il fratello:

Non è una situazione semplice, ma ci vuole tempo e pazienza. A volte non bisogna forzare i tempi e lasciare che le cose accadano. Comunque mi piacerebbe che venisse presto da noi e conoscesse il suo fratellino.

E ora che il piccolo Boateng è nato ai Satteng non restano che le nozze…