GF 12: Luca Di Tolla risponde alle “accuse”

Finisce nel caos la terza puntata del Grande Fratello, tra esclusi, nominati e discussioni, forse poco opportune. Intanto il gruppo dei separatisti, composto da Filippo Pongiluppi, Floriana Messina, Enrica Saranitilo e capitanati dallo squalo bianco Luca Di Tolla, perde un primo membro. Infatti a furor di popolo a dover abbandonare la casa è Mario Ermito, modello brindisino 20enne, che viene sconfitto nel testa a testa dalla silenziosa ed educata Sofia D’Altrui. Mario, quindi ha dovuto abbandonare la casa, perdendo non solo l’opportunità di vincere il montepremi finale di 250 mila euro, ma anche la possibilità di far vedere all’Italia che non è solo un bel faccino, ma che ha anche una personalità. Invece la “graziata” dagli italiani, Sofia ha avuto un bel regalo, ha trascorso la serata e la nottata in tugurio con il sexy Rudolf, super invidiata da tutte le donne della casa.

Valerio Pino e Luca Di Tolla © TV Sorrisi e Canzoni

Ovviamente al centro di gran parte della diretta, condotta da Alessia Marcuzzi sempre in maniera impeccabile e spontanea, ci sono stati i gusti sessuali, dell’ormai famosissimo “salmone di se stesso“, Luca Di Tolla. Il 34enne, laureato in biologia marina, in un primo momento era divertito da queste “illazioni” che lo vedono protagonista di una relazione gay con il bel Valerio Pino, ma in seguito gli animi si scaldano, grazie anche al maestro del gossip, Alfonso Signorini, che eccedendo un po’ nei cliché si indigna quando Luca definisce l’essere gay un “problema“. I ragazzi della casa non restano molto stupiti da questa rivelazione del GF, anzi Ilenia, la romana un po’ coatta, aveva già avanzato dei dubbi sulla sessualità del super pompato Luca. Ma Di Tolla ci tiene a precisare subito che, quelle foto sono solo frutto di un servizio fotografico fatto per una rivista britannica e per degli stilisti che producono abiti “sia per gay che per eterosessuali“. La discussione continua e Signorini lo incalza, la cosa diventa dominio di tutta la casa. In fin dei conti basterebbe solo un faccia a faccia con il ballerino Valerio Pino, che ha affermato che la loro relazione è andata ben oltre un servizio fotografico, e il concorrente del GF 12, Luca, invece il “salmone di se stesso” sottolinea più volte di non voler parlare con Valerio, che lo squalo abbia paura di un faccia a faccia? Che ci sia qualcosa da nascondere? Onestamente è difficile pensare che un ballerino professionista della scuola più famosa d’Italia e non solo, Amici di Maria De Filippi, abbia bisogno di cercare notorietà con una storia del genere! Voi che ne pensate?